Centro Storico Venezia
Callback

scrivi qui sotto il tuo numero di telefono, ti richiameremo il prima possibile

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e sarai sempre aggiornato sulle ultime novità e offerte.

Seguici su...
  • facebook
  • twitter
  • Google Plus

Il Centro storico di Venezia

Venezia è una città d’arte ricca di storia e di cultura. Durante tutto l’anno si tengono mostre, concerti e avvenimenti di rilevanza internazionale come la Biennale d’arte e il Festival del Cinema.

Il cuore della città è Piazza San Marco con la gloriosa Basilica ed al suo fianco Palazzo Ducale una volta residenza del Doge e sede del governo della città.

Attraverso campi, canali, rii, ponti e salizzde, calli, rughe i turisti possono visitare questa città meravigliosa.

Per gli spostamenti più lunghi, come ad esempio la visita delle isole si può utilizzare il vaporetto.

Venezia si divide in sei zone chiamate sestrieri: Cannareggio, San Marco, Castello, Santa Croce, San Polo e Dorsoduro.

 

 

Piazza San Marco e Basilica di San Marco

Piazza San Marco, forse la più bella piazza del Mondo,  presenta sul lato orientale  la Basilica e agli altri lati rispettivamente le Procuratie nuove, l’ala napoleonica e le procuratie vecchie.

 Ai piani superiori le procuratie ospitavano le abitazioni e gli uffici dei procuratori di San Marco mentre ai piani inferiori si trovavano e ancor oggi si trovano botteghe e caffè. Degni di menzione sono il Caffè Florian e il CafféQuadri, veri e propri capolavori dove i turisti possono sedere all’aperto e ascoltare musica.

 

Canal Grande

Il Canal Grande è la principale arteria cittadina e quotidianamente è percorso da innumerevoli imbarcazioni. In esso si affacciano i più bei palazzi veneziani e l’insieme forma un panorama d’incomparabile bellezza. Un viaggio in vaporetto sul Canal Grande dalla stazione a San Marco fa subito capire perché Venezia sia unanimemente considerata una delle città più belle del mondo.

 

Ponte di Rialto

Il ponte di Rialto è sicuramente il più antico e spettacolare ponte di Venezia. Conosciuto in tutto il mondo, solca il Canal Grande in un luogo da sempre punto di riferimento per i commerci in città.

In origine era un ponte di barche realizzato nel 1175. Poi venne sostituito da un altro ponte su pali. Quello attuale, fatto su progetto di Antonio Da Ponte, risale al 1588/1591 ed è costruito in pietra. La sua caratteristica è di ospitare su tutta l’arcata una doppia fila di botteghe. La visuale che si gode dal ponte è mozzafiato.